RIMINI - Abusi sull'ex ragazza, rottura rapporto dovuto a diffusione video hard on line

RIMINI - Abusi sull'ex ragazza, rottura rapporto dovuto a diffusione video hard on line

RIMINI – Sarà ascoltato oggi (giovedì) il ragazzo riminese di 19 anni arrestato dagli agenti della Squadra Mobile di Rimini per aver violentato nel mese di gennaio la sua ex ragazzina di 15 anni. Il giovane ha negato lo stupro. Nel frattempo due amici del 19enne sono stati denunciati per aver diffuso su internet un filmino nel quale veniva mostrato un rapporto sessuale tra il ragazzo e la sua compagna. Ciò avrebbe provocato la rottura del rapporto.

La relazione tra i due giovani nacque circa un anno fa. La bravata di due amici di lui, che diffusero sulla rete un video girato con il telefonino nel quale veniva mostrato un rapporto intimo della coppia, ha deteriorato la storia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Recentemente il giovane aveva cercato in tutti i modi di riallacciare la relazione, nonostante la contrarietà dei genitori di lei. Un pomeriggio di gennaio lui l'avrebbe invitata ad un chiarimento. Dopo averla pesantemente minacciata, infamata e percossa l'avrebbe costretta al rapporto sessuale. Circa due settimane dopo un nuovo turbolento incontro con un nuovo rapporto sessuale. La ragazzina ha, quindi, confessato tutto alla madre che l'ha spinta a denunciare l'episodio alla Polizia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -