RIMINI - Abuso edilizio, condannate due persone

RIMINI - Abuso edilizio, condannate due persone

RIMINI – Otto mesi di reclusione. E’ questa la condanna inflitta dal giudice del Tribunale di Rimini al legale rappresentate del “Caffè delle rose” di viale Vespucci a Rimini, Gianni Ottoboni per l’accusa di abuso edilizio.


Tre mesi anche per il titolare della ditta edile di Gatteo Mare che ha eseguito i lavori di ristrutturazione del locale, realizzando una struttura di cinque pilastri e tre travi d’acciaio e copertura rigida per un complessivo di 120 metri quadri.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -