Rimini: accordo tra Fiera, Intesa Sanpaolo e Cariromagna a sostegno delle Pmi

Rimini: accordo tra Fiera, Intesa Sanpaolo e Cariromagna a sostegno delle Pmi

Rimini: accordo tra Fiera, Intesa Sanpaolo e Cariromagna a sostegno delle Pmi

RIMINI - Rimini Fiera, Intesa Sanpaolo e Cariromagna, che è la banca del Gruppo nel territorio romagnolo, hanno siglato oggi un accordo di collaborazione che ha lo scopo di favorire l'accesso al credito da parte delle aziende che partecipano a manifestazioni fieristiche ed eventi congressuali nelle strutture del centro espositivo romagnolo.

 

Rimini Fiera e Cariromagna-Intesa Sanpaolo intendono così fornire il loro sostegno a quelle piccole e medie imprese che nell'attuale congiuntura economica tendono a reagire a momentanee tensioni di liquidità con la riduzione delle spese per investimenti, rinunciando ad iniziative altrimenti importanti - nel medio e lungo termine - per garantire la competitività.

L'accordo si inserisce in quest'ottica prevedendo soluzioni particolarmente innovative e convenienti per sostenere tutte le tipologie di spesa collegate alla promozione fieristica e all'aggiornamento congressuale.

 

I finanziamenti prevedono un importo massimo di 250.000 euro, con rimborso rateale fino a 12 mesi, a condizioni agevolate. Inoltre grazie a questo accordo Cariromagna-Intesa Sanpaolo e Rimini Fiera condivideranno soluzioni di finanziamento personalizzabili per le aziende che partecipano a fiere del centro espositivo romagnolo. I finanziamenti possono essere richiesti presso gli sportelli di Cariromagna ed in tutte le 6.100 filiali di Intesa Sanpaolo e delle 21 banche che fanno parte della Banca dei Territori del Gruppo.

 

"Abbiamo predisposto questo strumento - afferma Carlo Costa, direttore amministrazione, finanza e controllo di Rimini Fiera - per garantire alle imprese un aiuto alle spese sostenute per la promozione commerciale. Le fiere rappresentanto un palcoscenico fondamentale e nel presentare innovazioni tecnologiche e di prodotto si gettano le basi per il fatturato futuro".

 

"E' nei momenti di crisi che una banca deve continuare ad essere al fianco delle imprese, in particolare quelle di dimensioni piccole o medie, che vogliono crescere e promuovere la propria immagine in Italia e all'estero - ha sottolineatoFranco Dall'Armellina, direttore generale di Cariromagna - Grazie a questo accordo le aziende possono affrontare con serenità le spese per partecipare a fiere ed eventi che rappresentano interessanti opportunità di business in grado di dare risultati nel medio e lungo termine. Vogliamo in tal modo rendere ancora più concreto, insieme a Rimini Fiera, il nostro sostegno a questo settore dell'economia del Paese".

 

"I frutti dell'accordo con Rimini Fiera - ha sottolineato Carlo Berselli, direttore Marketing Imprese di Intesa Sanpaolo -verranno raccolti dalle imprese che in occasione delle manifestazioni fieristiche sapranno cogliere opportunità di sviluppo e di crescita. I finanziamenti sono a disposizione di tutte le imprese del Paese, grazie alla presenza del Gruppo Intesa Sanpaolo su tutto il territorio nazionale".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -