Rimini: Aeroporto, nel 2007 quasi raggiunti i 500mila passeggeri

Rimini: Aeroporto, nel 2007 quasi raggiunti i 500mila passeggeri

RIMINI - Anno record il 2007 per l'aeroporto di Rimini, che con quasi mezzo milione di passeggeri (498mila) ha aumentato di oltre il 50% il traffico registrato nel 2006 (quando i passeggeri erano stati 324mila). Tra giugno e settembre è concentrato il 72% dell'attività dello scalo riminese. Il vero traino dell'aeroporto "Fellini" sono stati i voli low cost, che sono passati dai 89.790 passeggeri del 2006 ai 208.194 del 2007, con un balzo in avanti del 140%.

 

Il ‘comparto' dei voli a basso costo rappresenta ormai quasi la metà del bacino totale di utenza dell'aeroporto romagnolo, costituendo il 42% del totale dei voli (mentre nel 2007 valeva ‘solo' il 26,7%.

 

Nel 2007 le rotte low cost introdotte riguardavano le destinazioni Vienna, Parigi, Amsterdam, Cracovia, Nottingham, Praga, Stoccolma, Budapest e Berlino.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Venendo, invece, ai conti di Aeradria, la società pubblico-privata di gestione dello scalo, il fatturato nel 2007 è salito dai 6 milioni e 976 mila euro del 2006 a 9 milioni e 218 mila; diminuita la perdita, che è passata da 415 mila a 161 mila euro.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -