Rimini: aggredì vigile al pub, disposta perizia medico-legale

Rimini: aggredì vigile al pub, disposta perizia medico-legale

Rimini: aggredì vigile al pub, disposta perizia medico-legale

RIMINI - Aggredì senza alcun motivo un agente della Polizia Municipale che stava trascorrendo il sabato sera al pub "Rose&Crown" di Rimini insieme alla moglie e ad alcuni amici, scagliandogli contro un bicchiere di vetro che gli procurò un taglio profondo all'orecchio. Sarà una perizia medico-legale a stabilire se Dritan Cufè, un 34enne di nazionalità albanese, dovrà esser imputato per tentato omicidio o per lesioni. Lo ha stabilito il giudice del tribunale di Rimini.

 

La richiesta era stata avanzata dall'avvocato difensore Tiziana Casali. L'11 febbraio saranno conferiti gli incarichi ai periti, che saranno poi ascoltati il 15 aprile. Nel corso dell'udienza, inoltre, sono state acquisite le dichiarazioni dei testimoni ed i verbali di denuncia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -