RIMINI - Aggredisce e ferisce due dipendenti società ''Tram'', arrestato rumeno

RIMINI - Aggredisce e ferisce due dipendenti società ''Tram'', arrestato rumeno

RIMINI – Ha aggredito e ferito due dipendenti della società “Tram” di Rimini, spintonandole con lo scopo di sottrarsi al controllo del biglietto. Protagonista dell’episodio un cittadino di nazionalità rumena di 34 anni, pregiudicato ed in Italia senza fissa dimora, Marian Victor Vlaescu, arrestato domenica pomeriggio a Rimini dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Riccione con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate.


Gli uomini dell’Arma, mentre stavano transitando sul lungomare, sono stati fermati dalle due donne che hanno riferito di essere state aggredite poco prima da un cittadino straniero il quale, allo scopo di sottrarsi al controllo del biglietto, le aveva spintonate violentemente dandosi quindi alla fuga.


Le immediate ricerche condotte dai carabinieri, hanno consentito di individuare il giovane che è stato bloccato a Rimini nei pressi della fermata nr. 32. Le dipendenti del servizio trasporti urbani di Rimini, in seguito all’evento, sono dovute ricorrere alle cure dei sanitari del nosocomio di Rimini.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -