RIMINI - Aggressione a Carabinieri, due arresti

RIMINI - Aggressione a Carabinieri, due arresti

RIMINI - Resistenza e violenza a pubblico ufficiale. E’ questa l’accusa per la quale i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Rimini hanno arrestato martedì scorso un rumeno di 28 anni, Marco Sorin, in Italia senza fissa dimora, ed un giostraio pregiudicato 37enne di Seriate, Paco Bosco. Quest’ultimo, sotto i fumi dell’alcol, ha tentato di sottrarsi all’identificazione, minacciando ed aggredendo i militari che erano intervenuti su richiesta di un albergatore poiché l’esagitato gli aveva danneggiato una vetrata dell’albergo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sorin, invece, è stato accompagnato negli uffici della Compagnia di Rimini per accertamenti di polizia giudiziaria in quanto risultato sprovvisto di documenti di riconoscimento. Allo scopo di sottrarsi ed impedire l’attività di controllo, ha opposto attiva resistenza aggredendo i Carabinieri operanti con calci e pugni, venendo comunque bloccato ed arrestato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -