Rimini: aggressione in piazza Cavour, arrestato 34enne

Rimini: aggressione in piazza Cavour, arrestato 34enne

Rimini: aggressione in piazza Cavour, arrestato 34enne

RIMINI - Ha aggredito venerdì notte in piazza Cavour a Rimini due cesenati residenti a Pesaro. Gli agenti della Squadra Mobile hanno arrestato sabato mattina Antonio Carbonara, 34enne già noto alle forze dell'ordine. Secondo sei testimoni interrogati dalla Polizia è stato lui ad aggredire i due malcapitati, uno dei quali, 27 anni, si trova ricoverato in prognosi riservata all'ospedale Infermi di Rimini. Gli inquirenti sono impegnati nelle ricerche di tre amici di Carbonara.

 

Quest'ultimi, però, non avrebbero avuto un ruolo attivo nel pestaggio. Tutto ha avuto inizio inseguito ad una bottiglia lanciata contro l'auto di Carbonara, il quale procedeva a zigzag con l'auto in una zona chiusa al traffico. Il 34enne a quel punto è sceso dalla vettura. Poi si è sfilato la cintura dai pantaloni in segno di minaccia. I giovani che si trovavano sul posto si sono dileguati per la paura, salvo tornare poco più tardi per continuare a chiacchierare.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma questi sono stati subito raggiunti da Carbonara che, con una mazza da baseball, ha colpito a caso ferendo due ragazzi. Uno di questi, un 27enne, ha riportato un grave trauma cranico ed ora si trova ricoverato all'ospedale Infermi di Rimini. I medici si sono riservati la prognosi. Carbonara, arrestato sabato mattina, sarà interrogato lunedì mattina. Il 34enne è assistito l'avvocato Giuliano Renzi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -