Rimini, agli Agostiniani “Source Code” e “Una vita tranquilla”

Rimini, agli Agostiniani “Source Code” e “Una vita tranquilla”

Agostiniani. Cinema sotto le stelle, la tradizionale rassegna cinematografica all'aperto ospitata nella Corte degli Agostiniani (via Cairoli, 42), proposta dalla Cineteca del Comune di Rimini, in collaborazione con Notorius Rimini Cineclub, presenta domenica 17 luglio il film Source Code di Duncan Jones con Jake Gyllenhaal, Michelle Monaghan, Vera Farmiga e Jeffrey Wright.


Il capitano Colter Stevens si risveglia in un treno di pendolari diretto a Chicago, senza sapere come sia arrivato lì. Di fronte a lui c'è una donna, Christina, che sostiene di conoscerlo anche se lo chiama con un altro nome. Improvvisamente, una bomba fa esplodere il treno uccidendo tutti i passeggeri. In realtà, il capitano Stevens è stato coinvolto a sua insaputa in un'operazione militare segreta - atta a scoprire un attentatore che si nasconde tra i pendolari del treno - ed ha assunto l'identità di uno dei passeggeri. Si ritroverà quindi a vivere più volte l'evento, interagendo nella realtà con i suoi superiori, finché non riuscirà a scoprire chi, tra le persone a bordo, è il responsabile dell'eventuale esplosione.
Lunedì 18 luglio è in programma Una vita tranquilla di Claudio Cupellini con Toni Servillo, Marco D'Amore, Francesco Di Leva, Juliane Kohler e Leonardo Sprengler.


Germania. Il 50enne Rosario Russo è dovuto andare via dall'Italia anni fa ma è riuscito a costruirsi una nuova vita: ha un'altra identità, ha aperto un ristorante che gestisce insieme all'amico Claudio e si è sposato con Renate, da cui ha avuto il figlio Mathias. La sua vita scorre tranquilla finché, in un giorno di febbraio, si presentano nel ristorante due ragazzi italiani e lui ne riconosce immediatamente uno. Da quel momento la sua serena esistenza prenderà una piega imprevedibile e drammatica.
Inizio proiezioni ore 21.30, apertura biglietteria ore 20.30.
Biglietti: interi 5 euro, ridotti e Cult Card 4,50 euro.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -