RIMINI - Agli arresti domiciliari rapina banca, arrestato

RIMINI - Agli arresti domiciliari rapina banca, arrestato

RIMINI – Si trovava agli arresti domiciliari per spaccio di sostanze stupefacenti, ma lo scorso 28 febbraio aveva violato tale provvedimento per compiere una rapina ai danni della Cassa di Risparmi di Rimini che gli aveva fruttato 13mila euro.

Gli agenti del commissariato di Rimini, in collaborazione con la Polizia Ferroviaria di Bologna, lo hanno arrestato sabato pomeriggio. Si tratta del 29enne di Riccione, ma residente a Serra Ungarica di Pesaro, Giancarlo Presta. L’uomo è stato sorpreso con 4mila euro.

Ora si trova rinchiuso in carcere con l’accusa di rapina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -