Rimini: al Cinema Tiberio il balletto "Don Quixote"

Rimini: al Cinema Tiberio il balletto "Don Quixote"

Il balletto Don Quixote è in programma martedì 5 gennaio 2010 (ore 21) al Cinema Teatro Tiberio di Rimini (via San Giuliano, 16).
Don Quixote con musiche di Ludwig Minkus e coreografie di Alexander Gorsky e Marius Petipa, viene presentato nell'allestimento del Kirov Ballet andato in scena al Mariinsky Theatre di San Pietroburgo.
La prima rappresentazione del balletto fu a Mosca al Teatro Bolshoi, il 14 dicembre 1869 con interpreti Anna Sobeshenskaja e Sergej Solokov.


Ispirato all'omonimo romanzo di Cervantes, il balletto mostra Don Chisciotte, un gentiluomo di campagna convinto di essere un cavaliere errante, che sogna la sua dama Dulcinea ed insieme a Sancho Panza, il suo scudiero, parte alla sua ricerca. Kitri, figlia dell'oste Lorenzo e promessa da padre al ricco Gamache, è innamorata di Basilio. Don Chisciotte ravvisa in lei la sua Dulcinea e la corteggia provocando la gelosia di Gamache. Nella confusione che si verifica i due innamorati riescono a fuggire e si rifugiano in un mulino a vento dove si accordano con gli zingari per provocare l'ira di Don Chisciotte, il quale, assistendo ad uno spettacolo che  narra dell'amore contrastato di Kitri e Basilio, organizzato dagli stessi zingari, accorre in loro difesa e distrugge il teatrino, rivolgendo poi la sua ira contro le pale del mulino a vento che lo buttano a terra. Malmenato dagli zingari, travestiti da mostri, Don Chisciotte sviene e sogna di incontrare la sua Dulcinea nel regno delle Driadi ma la sua amata scompare all'improvviso. Nella taverna Kitri e Basilio sono raggiunti da Lorenzo, Gamache, Don Chisciotte e Sancho Panza.

 

Con uno stratagemma Basilio finge di suicidarsi e Kitri implora l'aiuto e l'intercessione di Don Chisciotte, il quale convince Lorenzo a benedire le nozze dei due giovani prima della morte di Basilio.  Avvenuta la benedizione, Basilio si rialza svelando l'inganno. Gamache a questo punto sfida in duello Don Chisciotte ma ne resta sconfitto. Infine, tra grandi feste per l'avvenuto sposalizio, Don Chisciotte ed il suo scudiero ripartono alla ricerca di nuove avventure.
Biglietti a 10 euro (interi) e 8 euro (ridotti): apertura della biglietteria dalle ore 20.
Per informazioni: tel. 328/2571483   www.cinematiberio.it

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -