Rimini, al Teatro Novelli "Dona Flor e i suoi due mariti"

Rimini, al Teatro Novelli "Dona Flor e i suoi due mariti"

RIMINI - La stagione teatrale 2010/2011 di Rimini propone al Teatro Ermete Novelli (via Cappelllini, 3) nel cartellone dei Turni A-B-C (in abbonamento) venerdì 17 e sabato 18 dicembre alle ore 21 e domenica 19 dicembre alle ore 16 lo spettacolo Dona Flor e i suoi due mariti con Caterina Murino, Paolo Calabrese, Max Malatesta e Simonetta Cartia, Claudia Gusmano, Serena Mattace Raso e Laura Rovetti.

 

Lo spettacolo è tratto dal romanzo di Jorge Amado (già oggetto di una versione cinematografica nel 1976 di Bruno Barreto, con Sonia Braga, ripresa ad Hollywood dal regista Robert Mulligan nel 1982 con Sally Field, James Caan e Jeff Bridges nel film C'è un fantasma tra noi due), adattato e diretto da Emanuela Giordano. Le musiche originali esegute dal vivo sono della Bubbez Orchestra (Massimo De Lorenzi, Ermanno Dodaro e Giovanna Famulari). L'impianto scenico è di Andrea N. Cecchini, le installazioni visive di Claudio Garofano, le coreografie di Juan Diego Puerta Lopez e le luci di Michelangelo Vitullo.

 

Dolce e pudica fanciulla di Bahia, Dona Flor convola in prime nozze con un adorabile mascalzone, bohémien, giocatore, alcolista. Alla morte del marito, dopo un anno di sofferta vedovanza, si risposa con un farmacista affettuoso, uomo mite, religioso e conservatore. Tutto scorre placidamente, forse troppo, e lo spirito tumultuoso del primo marito decide di fare ritorno, intrufolandosi nel letto del secondo legittimo marito... Dona Flor scopre che il desiderio può compiere prodigi inaspettati

 

«Un'esilarante e struggente metafora dei nostri desideri più segreti»: così Emanuela Giordano introduce la sua Dona Flor, incarnata da Caterina Murino, fedelissima alla forza visionaria e all'incandescente ilarità e poesia visionaria del capolavoro di Amado.

 

I biglietti possono essere acquistati in prevendita alla biglietteria del Teatro Novelli (via Cappellini, 3, tel. 0541/24152) dal lunedì al sabato dalle ore 10 alle ore 14. Si possono acquistare i biglietti anche con prenotazione telefonica dalle ore 12 alle ore 14 o tramite posta elettronica (biglietteriateatro@comune.rimini.it) indicando obbligatoriamente un recapito telefonico. Le prenotazioni inviate per e.mail si intendono valide solo se riconfermate dalla biglietteria e se pervenute entro il periodo di prevendita dello spettacolo richiesto.

 

Nei giorni di spettacolo la biglietteria (tel. 0541/24152) apre anche alle ore 19.30 (ore 15 per la replica pomeridiana)

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -