Rimini, al via il 20esimo Festival Internazionale di pianoforte

Rimini, al via il 20esimo Festival Internazionale di pianoforte

Rimini, al via il 20esimo Festival Internazionale di pianoforte

RIMINI - Ventesima edizione per il Festival Internazionale di Pianoforte "Città di Rimini" con la direzione artistica del Maestro Alfredo Speranza, in programma da febbraio ad aprile al Teatro degli Atti di Rimini (via Cairoli, 42). L'evento di apertura sabato 20 Febbraio è con Artisti e musiche dalla Russia: si esibiscono il pianista russo Filipp Kopachevsky del Conservatorio di Mosca, il Coro Radost dei bambini della scuola di musica A. Borodin e della Scuola delle Arti di Mosca.

 

Il Coro è diretto da Elena Sedova e la Cappella Corale della Filarmonica di Tiunem, diretta da Julia Bellina  (Maestro Concertatore Angelica Talantseva).


In programma musiche di Rachmaninov, Caicovskij, Balakirev, Islamey, Makarova, Rimsky-Korsakov Hristov, Dimitrov, Dunaevsky, Beljaev - Koliada, Borodin, Grechaninov e Dargomizsky.
Filipp Kopachevsky è nato il 22 Febbraio 1990 a Mosca, nel 2008 si è diplomato nella classe di Kira Shashkina nella scuola Tchaycowski di Mosca. Attualmente frequenta il secondo anno di alto perfezionamento con il famoso M° Sergei Dorensky presso il Conservatorio Tchaycowski di Mosca. Kopachevsky ha vinto il primo premio al concorso V. Krajnev di Ucraina, il primo premio ad Enschede (Olanda), il premio speciale del concorso Schubert di Dortmund (2005), il premio speciale Yamaha al concorso Jose Iturbi (Valencia 2006). È considerato la grande promessa del pianismo russo.


I coristi del gruppo Radost della Scuola Musicale Borodin e della Scuola delle Arti di Mosca sono bambini per i quali il coro è diventato una parte integrante della loro vita. Il gruppo "Radost" è la loro seconda famiglia, un mondo in cui regnano delle tradizioni magnifiche. I bambini cantano non solo a Mosca, ma sono conosciuti in diverse città. Il gruppo ha tenutoanche una tournée ad Uljanovsk e Kazan'. Il coro "Radost" ha vinto vari concorsi e festival a livello internazionale, nazionale e locale, ed ha inoltre partecipato ai Festival sull'arte corale nelle città di Salisburgo, Barcellona e Mosca, nonchè al festival internazionale di Praga.

 

La Cappella Corale della Filarmonica di Tiumen è stata fondata nel 1997 (prima dell'anno 2008 era conosciuta sotto il nome del coro da camera "Renessans" (Rinascimento). Attualmente la cappella rappresenta l'unico gruppo corale della regione di Tiumen'. La Cappella vanta un'intensa attività concertistica. Le sue attività artistiche nelle città di Tiumen', Tobolsk, Iscim e nelle altre città hanno conquistato i cuori di un vasto pubblico. Il gruppo ha avuto l'onore di esibirsi insieme a Vladimir Spivakov e alla sua orchestra "Virtuosi di Mosca".


Sabato 6 Marzo Alexander Yakovlev propone un concerto in memoria della dottoressa Anna Lisi Scardavi con musiche di Scarlatti, Chopin, Speranza, Brahms, Ravel e Stravinsky.
La serata di sabato 20 Marzo è invece dedicata a Il pianoforte e il canto "Amore e morte nell'800 romantico" con Gladys Rossi (soprano), Maurizio Leoni (baritono) e Davide Cavalli (pianoforte). In programma composizioni pianistiche di Lizst, Chopin e Speranza e arie da opere di Verdi e Donizetti


Fiorenzo Pascalucci è il pianista invitato ad esibirsi sabato 27 Marzo con un programma imperniato su Chopin e Speranza.


Sabato 10 aprile è ospite della rassegna Antonio di Cristofano, impegnato su brani di Scriabin, Liszt, Speranza e Chopin


Il maestro Alfredo Speranza è il protagonista del concerto conclusivo di sabato 17 aprile: propone sue composizioni accanto a brani di Granados, Albéniz, Turina, Curràs, De Falla, Sanders, Canaro, Castellanos e Rodriguez.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -