Rimini, al via il progetto "AdriaMuse" per la valorizzazione dei musei

Rimini, al via il progetto "AdriaMuse" per la valorizzazione dei musei

RIMINI - Parte venerdì 27 e sabato 28 maggio, nella cornice del teatro Snaporaz di Cattolica,  ‘AdriaMuse', il progetto Europeo per  la valorizzazione turistica dei Musei e del patrimonio culturale sulle due sponde del Mare Adriatico.

 

Il progetto, la cui durata è di 32 mesi, è stato approvato nell'ambito del programma comunitario Ipa Adriatic CBC con un budget complessivo di 1.762.670 euro. Il progetto AdriaMuse, guidato dalla Provincia di Rimini, mira alla creazione di soluzioni innovative a disposizione degli operatori culturali, dei musei e più in generale di tutti gli istituti culturali al fine di attrarre un pubblico sempre più vasto di visitatori. Il progetto si propone inoltre di aumentare la conoscenza dei musei dell'Adriatico anche attraverso lo strumento della rete, facendoli cioè aderire al portale di Euromuse.net, la vetrina internazionale che raccoglie le informazioni dei musei e delle mostre più importanti d'Europa. Infine, sempre con l'intenzione di condividere conoscenze, esperienze e idee nella sfera turistico-culturale, il progetto si propone di organizzare una serie di eventi in grado di collegare idealmente i musei dell'Adriatico e di raggiungere, per mezzo della diversificazione della propria offerta, anche un pubblico non tradizionale di visitatori.

 

Il progetto, oltre alla Provincia di Rimini, vede coinvolti enti locali e istituzionali dell'area adriatica tra cui la Regione Veneto, l'Istituto Beni Artistici, Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna, le province di Pesaro-Urbino e Campobasso, l'Università di Venezia, la regione dell'Istria in Slovenia, il Museo Popolare del Montenegro, il Biznis servis centar del Governo del Cantone di Zenica e Doboj nella Bosnia ed Erzegovina e la municipalità di Scutari in Albania; anche il Comune di Rimini è coinvolto nel progetto in qualità di partner associato. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -