Rimini: al via la 59esima edizione del Salone internazionale dell'Accoglienza

Rimini: al via la 59esima edizione del Salone internazionale dell'Accoglienza

Rimini: al via la 59esima edizione del Salone internazionale dell'Accoglienza

RIMINI - Taglio del nastro sabato mattina a Rimini Fiera per il 59° SIA GUEST, il salone internazionale dell'accoglienza organizzato con il patrocinio di Federalberghi, AIPI (Associazione Italiana Progettisti d'Interni) e ADI (Associazione Italiana per il Design Industriale). La cerimonia inaugurale si è svolta alla presenza di Roberto Rocca, Direttore Generale del Dipartimento del Turismo - Programmazione e Coordinamento delle Politiche Turistiche.

 

Il Ministro del Turismo Michela Vittoria Brambilla, attesa a SIA GUEST, per improvvisi impegni istituzionali ha infatti delegato a rappresentarla l'autorevole dirigente. "Sono tre gli aspetti sui quali il sistema turistico italiano deve concentrarsi - ha detto Roberto Rocca, Direttore Generale del Dipartimento del Turismo - Programmazione e Coordinamento delle Politiche Turistiche - la promozione della destinazione, la facilità della prenotazione e l'innovazione delle strutture. L'Italia esprime un'eccellenza nel design  anche alberghiero e qui a Sia Guest si percepisce lo sforzo delle imprese in questa direzione. Ho in particolare colto un'attenzione a coniugare creatività e tecnologia con gli standard della sostenibilità. Se saremo bravi a promuovere tutto questo, grazie allo straordinario appeal dell'Italia sul mercato della domanda conquisteremo una posizione leader".

 

Rocca ha anche accennato alla questione del portale nazionale di promozione turistica: "siamo ormai pronti, fra la fine del 2009 e l'inizio del 2010 avremo on line uno strumento efficace. Stiamo preparando anche versioni in varie lingue, non tanto come semplice traduzione dei contenuti, quanto come veri e propri portali che possano essere efficaci secondo usi e abitudini di altri Paesi". "Questa edizione di Sia Guest - ha continuato Alessandro Cianella, Direttore Generale di Federalberghi - concentra ancor più efficacemente il binomio creatività e tecnologia. Rimini Fiera propone da sempre le eccellenze italiane della produzione ed è  percepibile come tutti stiano comprendendo come l'innovazione sia il vero volano per lo sviluppo futuro. Federalberghi, con il portale ItalyHOTELS dedicato alle prenotazioni alberghiere, fornisce un suo importante contributo, stimolando la categoria all'utilizzo pieno di sistemi di prenotazione sempre più efficaci".

 

"E' sotto gli occhi di tutti - ha sottolineato il Presidente di Rimini Fiera, Lorenzo Cagnoni - l'alto livello qualitativo delle proposte che giungono dalle imprese del settore e dalle installazioni dei migliori designers e come le loro intuizioni siano oggi un arricchimento straordinario per tutti gli operatori in visita. Tanti saloni organizzati da Rimini Fiera hanno un forte legame con  l'economia del territorio, ma certo più di tutti SIA GUEST rappresenta Rimini e questo tratto di costa, che ha saputo inventare una straordinaria macchina organizzativa turistica. Fra l'altro, quella si sabato è per certi versi anche una giornata storica perché sarà presentato il secondo albergo 5 stelle della città. Da una parte il mito del Grand Hotel, il simbolo di una Rimini felliniana, dall'altra i-suite hotel, concentrato di modernità e di innovazione. Un accostamento che fa il paio con la varietà della  proposta turistica locale, che al turismo balneare ha saputo aggiungere il potente volano del turismo d'affari".

 

Come dicevamo, l'evento di apertura di SIA GUEST ha coinciso con la presentazione del nuovo portale di prenotazioni alberghiere ItalyHOTELS, che Federalberghi ha realizzato in collaborazione con Amadeus. Grazie ad ItalyHOTELS tutti gli alberghi italiani potranno pubblicizzarsi online e vendere stanze e soggiorni alla clientela mondiale.

  

IL LAY OUT DI SIA GUEST

La fiera si sviluppa su 60.000 mq e propone 600 aziende che hanno scelto Rimini come significativa vetrina internazionale. Si tratta di marchi storici e di numerose nuove adesioni di un Made in Italy, e non solo, che significa qualità e creatività uniche. L'esposizione presenta prodotti di aziende leader nei settori dell´Arredamento, Contract, Forniture, Inter Decò, Attrezzature e impianti per la ristorazione ed il bar, Tecnologie, Sicurezza, Servizi, Impiantistica, Benessere e Arredo bagno. Nell'area espositiva risaltano le mostre firmate dai più prestigiosi studi di architettura e design.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -