RIMINI - Al via servizio attività di prevenzione sull'arenile

RIMINI - Al via servizio attività di prevenzione sull'arenile

RIMINI - “Attivare nei mesi primaverili e estivi un’attività di prevenzione permanente, attraverso forme organizzative non invasive o disturbanti, dei luoghi (a partire dall’arenile) per la massima tutela dei residenti e degli ospiti.” In linea con quanto prevede il programma di mandato 2006/2011, viene attivato in questi giorni il servizio sperimentale di vigilanza della spiaggia, organizzato e condotto dal Corpo della Polizia Municipale di Rimini.


Si tratta di un servizio che ha come obiettivo principale la tutela della sicurezza di tutti coloro che frequentano la spiaggia attraverso una presenza fisica che funga da deterrente rispetto a tutti i comportamenti e le situazioni irregolari in quella fascia territoriale e da costante punto di riferimento per residenti e ospiti. E’ chiaro che questa nuova iniziativa, che per comodità potrebbe essere definita ‘vigile di spiaggia’, sarà portata avanti, specie per quel che riguarda il contrasto all’abusivismo commerciale, in sinergia e in collaborazione con le forze dell’ordine. In tal senso, durante l’ultima seduta, il Comitato provinciale per l’ordine pubblico e la sicurezza ha preso un unanime e forte impegno formale nella direzione di operare azioni contro i magazzini di rifornimento di merce contraffatta e gli affitti irregolari.


All’attività sperimentale di prevenzione sull’arenile sono destinati 22 agenti della Polizia Municipale di Rimini, facenti parte di un apposito nucleo già costituito nel maggio 2007. Questi saranno dislocati in 12 postazioni, caratterizzate da altrettanti ombrelloni di colore bianco e rosso recanti sul bordo la scritta ‘Comune di Rimini’ ePolizia Municipale’, utilizzate come punto di riferimento ed informazione per gli utenti della spiaggia nei seguenti siti:

1. Torre Pedrera bagni 71/72

2. Viserbella: altezza Hotel Helvetia

3. Viserba centro: zona tra via Guelfi e via D. Minzoni

4. Rivabella: zona prospiciente vecchia chiesa

5. Bagno 40 Piazza Tripoli

6. Bagno 57 Piazza Pascoli

7. Bagno 79 Via Lagomaggio

8. Bagno 90 Bellariva

9. Bagno 102 Marebello

10. Bagno 13 Rivazzurra

11. bagno 128 Rivazzurra

12. Bagno 137/138 Miramare

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I 22 operatori della Polizia Municipale riminese verranno coadiuvati da volontari appartenenti al gruppo Comunale di Protezione Civile, recentemente costituitosi, che indirizzeranno il loro operato ad informare (anche con l'ausilio di materiale ad hoc) i bagnanti circa i comportamenti leciti e alle conseguenze negative connesse al mancato rispetto delle leggi vigenti; dall'acquisto di merce contraffatta o comunque non conforme alle vigenti normative; al pericolo per la salute derivante dalla sottoposizione a massaggi ed altre tecniche manipolative posti in essere da soggetti privi delle necessarie abilitazioni.




Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -