Rimini: al via ''Sapore'', la nuova frontiera dell'alimentazione extradomestica

Rimini: al via ''Sapore'', la nuova frontiera dell'alimentazione extradomestica

Rimini: al via ''Sapore'', la nuova frontiera dell'alimentazione extradomestica

RIMINI - Taglio del nastro delle grandi occasioni, domenica mattina a Rimini Fiera. Il Sottosegretario alle Politiche Agricole, Alimentari  e Forestali Onorevole. Antonio Buonfiglio ha inaugurato SAPORE TASTING EXPERIENCE, kermesse che consentirà agli operatori del settore food & beverage di proiettarsi nel futuro, scoprendo in anticipo gli orientamenti che il mercato del "fuori casa" proporrà successivamente al consumatore. La manifestazione si chiuderà mercoledì prossimo.

 

SAPORE è iil nuovo marchio che "riassume" in sé le storiche manifestazioni dedicate all'alimentazione extradomestica di Rimini Fiera (MIA, MSE, FRIGUS, DIVINO LOUNGE, ORO GIALLO e PIANETA BIRRA BEVERAGE & CO). "La presenza in fiera è per me un atto doveroso - ha dichiarato il sottosegretario Buonfiglio - Il Ministero, infatti, oltre a regolarizzare il prodotto italiano, deve impegnarsi nella sua valorizzazione. E proprio in eventi come questi si nota quanto interesse ci sia per la qualità del made in Italy: la dimostrazione delle mie parole arriva anche dalla grande presenza di pubblico questa mattina in fiera. Un vero e proprio successo".

 

Dal canto suo, l'assessore regionale dell'Emilia-Romagna alle Attività Produttive, Duccio Campagnoli, ha sottolineato: "C'è una grande idea alla base di SAPORE: quella di realizzare una manifestazione plurisettoriale nel campo del food & beverage, un settore strategico per il futuro, anche per uscire dalla crisi. Più nello specifico, per la Regione Emilia-Romagna registriamo oggi il grande successo dell'istituzione del Distretto di Pesca Nord Adriatico, che proponemmo proprio qui a Rimini e che rende la città romagnola vera e propria capitale del mare Adriatico".

"Lasciatemi dire - ha concluso il presidente di Rimini Fiera, Lorenzo Cagnoni - che da lunghissimo tempo, visto che la Mostra Internazionale dell'Alimentazione festeggia oggi le 40 edizioni, le nostre fiere sul food & beverage sono protagoniste, con un ruolo di riferimento per il mercato italiano. Con questo nuovo concept espositivo, articolato non più per merceologie, ma per occasioni di consumo (bar, ristoranti e grande distribuzione organizzata), miriamo a rendere disponibili ulteriori opportunità, aprendoci sempre più ai mercati esteri. Credo che anche sotto questo punto di vista il nostro impegno sia evidente e convincente".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -