RIMINI - Alloggi popolari, i lavori procedono regolarmente

RIMINI - Alloggi popolari, i lavori procedono regolarmente

RIMINI – Martedì pomeriggio il Sindaco di Rimini Alberto Ravaioli e il Presidente di ACER Rimini Cesare Mangianti hanno svolto un sopralluogo sul cantiere per la realizzazione di 80 alloggi di edilizia residenziale pubblica, all’interno del piano PEEP di Viserba Monte.


Come è noto il cantiere è stato avviato da poche settimane, dopo un tormentato percorso legale dovuto ai mancati adempimenti e conseguenti risoluzioni contrattuali delle precedenti ditte esecutrici.


La vicenda comincia nel 2003 con l’approvazione del progetto esecutivo per la costruzione di 80 alloggi in edilizia residenziale popolare per un importo di poco inferiore ai 6 milioni di euro.


Nell’aprile 2006, a cantiere aperto, ACER Rimini ottenne la risoluzione del contratto di appalto con l’Impresa CONES di Bisceglie per grave inadempimento contrattuale. Risolto questo rapporto, si procedette a una nuova gara per l’affidamento dei lavori , aggiudicati all’Elettro CIMAR di Roma. Questo soggetto però, dopo aver mancato di completare la documentazione richiesta, comunicava la ‘sopravvenuta impossibilità ad assumere l’onere contrattuale in oggetto’. A rigorosi termini di legge, ACER Rimini provvedeva a interpellare le ditte partecipanti al bando secondo graduatoria, stipulando con l’Impresa Sielci di Milano il contratto di appalto poco prima del Natale 2007.


Come hanno potuto constatare il Sindaco Ravaioli e il Presidente Mangianti, l’intervento sta ora procedendo secondo la tempistica prevista, dovendosi concludere il 5 agosto 2009.


L’impresa si è comunque impegnata a consegnare il lavoro finito prima della scadenza dei termini.



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -