Rimini, altri due Comuni delle Marche puntano ad entrare in Emilia-Romagna

Rimini, altri due Comuni delle Marche puntano ad entrare in Emilia-Romagna

Rimini, altri due Comuni delle Marche puntano ad entrare in Emilia-Romagna

RIMINI - Altri due Comuni puntano a staccarsi dalle Marche ed entrare in provincia di Rimini? Qual è la posizione ufficiale della Regione Emilia-Romagna in merito all'aggregazione nel proprio territorio dei comuni di Montecopiolo e Sassofeltrio attualmente nelle Marche: è quanto chiede in un'interrogazione alla giunta regionale Silvia Noè, capogruppo dell'Udc, per fare chiarezza dopo le dichiarazioni del presidente della provincia di Pesaro, che toccano il tema.

 

La Noé cita delle dichiarazione riportate - riferisce la consigliera - da alcune testate locali e relative "a possibili accordi con il presidente della regione Emilia-Romagna finalizzati ad interrompere il percorso di aggregazione di questi comuni". Noè ricorda che nei comuni di Montecopiolo e Sassofeltrio, a seguito di un referendum tenuto nel 2007, è emersa a larga maggioranza la volontà dei cittadini di distaccarsi dalle Marche e di passare all'Emilia-Romagna. L'esponente dell'Udc domanda quindi se nell'ambito della procedura costituzionale prevista, per la quale la Regione deve esprimere un parere, vi sono difficoltà procedurali che potrebbero vanificare il processo di aggregazione.

 

Infine considerato che nel corso di un recente incontro con i Sindaci dei due comuni, tenutosi in Commissione Bilancio dell'Assemblea legislativa, "è stato espresso parere favorevole a procedere alla richiesta di aggregazione", Noè vuole sapere se la Regione Emilia-Romagna intenda, anche in base alle indicazioni espresse dalla stessa commissione assembleare, agevolare, e con quale tempistica, questo passaggio.

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di Davide3
    Davide3

    Alè! tutti dentro che ci divertiamo un mucchio qua! Pini, ci pensi tu?

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -