Rimini, annullato ampliamento dell'hotel 'Patrizia'

Rimini, annullato ampliamento dell'hotel 'Patrizia'

RIMINI - E' la Soprintendenza di Ravenna a scrivere la parola fine sul tormentone dell'ampliamento dell'hotel "Patrizia" a Rimini. Il progetto prevedeva l'utilizzo dell'area non edificata sul fronte mare dell'immobile ed in fregio al lungomare Di Vittorio. La Soprintendenza, fa sapere il Comune riminese in una nota, ha di recente formulato nel merito "un parere negativo, ritenendo l'intervento non compatibile con i valori paesaggistici del luogo tuttora meritori di tutela".

 

Gli uffici comunali, cosi', concluderanno il procedimento con il rilascio dell'autorizzazione paesaggistica "annullando il permesso di costruire a suo tempo rilasciato". Il parere ricevuto, obbligatorio e vincolante, "costituisce conferma della tesi sostenuta dal Comune sull'esistenza di un vincolo posto a tutela delle aree in fregio al lungomare rimaste libere da costruzioni", prosegue palazzo Garampi, cosi' come "sulla necessita' di subordinare ogni intervento alla preventiva

valutazione di compatibilita' paesaggistica". Il rilascio del permesso a suo tempo fini' al centro di alcune polemiche in capo agli uffici preposti. (Dire)

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -