Rimini, anziana picchiata e rapinata. Presi i responsabili: un marocchino ed una leccese

Rimini, anziana picchiata e rapinata. Presi i responsabili: un marocchino ed una leccese

Rimini, anziana picchiata e rapinata. Presi i responsabili: un marocchino ed una leccese

RIMINI - Assicurati alla giustizia i responsabili dello scippo commesso giovedì scorso ai danni di un'anziana di 71 anni giovedì scorso in via Bertola, nel centro storico di Rimini, mandandola in ospedale con diverse contusioni e la rottura del femore. Si tratta di un marocchino di 31 anni, residente a San Leo, e di una 48enne leccese. I due sono stati catturati sabato pomeriggio. L'uomo è stato identificato grazie alla testimonianza di una signora che aveva assistito allo scippo.

 

L'episodio si è consumato intorno alle 14.30, all'uscita di un supermercato. La 71enne è stata prima afferrata al collo dalla 48enne, che l'ha buttata per terra. Pochi istanti dopo è arrivato l'uomo che l'ha colpita. La vittima, nonostante la rottura del femore, ha reagito, colpendo l'aggressore con una chiave, per poi mordergli una mano. I due banditi dopo essersi impossessati della borsetta sono fuggiti via, facendo perdere le loro tracce.

 

Grazie alla testimonianza della vittima e di una signora che ha assistito alla rapina, le indagini della Squadra Mobile della Volante si sono subito indirizzate verso l'extracomunitario e la pugliese, che erano stati controllati la sera precedente durante un servizio di pattugliamento in via Malatesta. Sabato la svolta: l'uomo è stato fermato in via Matteotti, mentre la donna poco dopo nei pressi della stazione. La 48enne è stata trovata in possesso di refurtiva.

 

Il furto era stato commesso il 19 novembre a Gatteo. Nell'occasione nell'abitazione la vittima era stata derubata di circa 400 euro. Nella borsetta della donna sono stati trovati anche 490 euro, un coltello ed un cacciavite. La coppia dovrà rispondere delle accuse di rapina, lesioni aggravate, ricettazione e possesso ingiustificato di strumenti atti a offendere. La signora aggredita si trova ricoverata al reparto ortopedia dell'Ospedale Inferni di Rimini.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -