Rimini: anziana rapinata in casa, bottino 30mila euro in gioielli

Rimini: anziana rapinata in casa, bottino 30mila euro in gioielli

Rimini: anziana rapinata in casa, bottino 30mila euro in gioielli

RIMINI - Violenta rapina domenica sera in una palazzina di via Mazzini, a Viserba. Due uomini, armati di pistola e con il volto coperto da una calza di nylon, si sono presentati nell'abitazione di un'anziana di 71 anni. Per entrare hanno suonato al citofono: la donna, pensando che si trattasse del figlio, non ha esitato ad aprire. Ma poi ha dovuto fare i conti con i due rapinatori che l'hanno costretto con la forza ad indicare dove si trovava la cassaforte con i gioielli.

 

La donna inizialmente ha cercato di desistere, quindi è crollata aprendo il forziere e consegnando loro i monili. Prima di lasciare l'abitazione, i banditi hanno messo a soqquadro le stanze per poi farsi consegnare il cellulare. A chiedere l'intervento delle forze dell'ordine è stata la nipote della 71enne, dopo aver ricevuto una serie di chiamate a vuoto dal cellulare della nonna. Quando la Volante si è portata sul posto, l'anziana è stata trovata in uno stato di profonda agitazione. Difficili le indagini: i rapinatori, infatti, non lasciato tracce.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -