Rimini: arriva l'energy manager in Comune

Rimini: arriva l'energy manager in Comune

Rimini: arriva l'energy manager in Comune

RIMINI - Arriva l'energy manager in Comune a Rimini. Nominato ieri dalla Giunta di palazzo Garampi, il nuovo responsabile "per la conservazione e l'uso razionale dell'energia" e' Davide Frisoni, ingegnere, gia' responsabile tecnico dello sportello generale energetico dell'assessorato all'Ambiente. Il primo a congratularsi e' proprio l'assessore comunale all'Ambiente, Andrea Zanzini, che ricorda la nuova "importante funzione" che d'ora dovra' ricoprire Frisoni: il tutto "a costo zero", ricorda l'assessore.

 

Frisoni ha gia' seguito il progetto sull'efficienza energetica, presentato la settimana scorsa in municipio, da 9 milioni di euro complessivamente, contribuendo al contributo regionale pari a 1,5

milioni. La nomina di un energy manager, ricorda l'amministrazione comunale in una nota, e' obbligatoria per tutti i soggetti pubblici e privati che superino le soglie di consumo annuale stabilite dalla legge (1.000 tonnellate equivalenti di petrolio per i soggetti del terziario e della pubblica amministrazione).

 

Ma il tutto non risponde solo agli adempimenti richiesti dalla normativa, perche' l'obiettivo e' "una forma di controllo dei consumi e della spesa energetica che garantira' al Comune di Rimini, tra l'altro, la possibilita' di accedere ai finanziamenti per interventi nel settore dell'efficienza e del risparmio energetico", va avanti la Giunta di palazzo Garampi. Nell'ente locale il responsabile in questione operera' sia nel campo del risparmio energetico delle strutture di propria competenza sia

nel campo della programmazione energetica locale. (Dire)

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -