RIMINI - Auto rubata si scontra con vettura, 40enne in prognosi riservata

RIMINI - Auto rubata si scontra con vettura, 40enne in prognosi riservata

RIMINI – A bordo di un’auto rubata a San Marino, hanno travolto una Honda Logo con a bordo tre donne mentre stavano cercando di sfuggire alla cattura della Polizia. Il tutto è accaduto nella notte tra sabato e domenica in piazza Marvelli. In manette, con l’accusa di ricettazione, è finito un albanese di 22 anni, residente a Milano, mentre è tuttora ricercato il complice che è riuscito a fuggire a piedi. Ferite le tre donne, una delle quali ricoverata in prognosi riservata.


Si tratta di Katia Policardi, residente a Rovereto (Trento), ma domiciliata a Dogana (San Marino). Le altre due occupanti dell’auto, una 38enne bolognese ed una quarantenne di Verrucchio, sono state medicate al pronto soccorso e giudicate guaribili in cinque e sette giorni. L’auto con i due albanesi a bordo è stata intercettata dagli agenti della Volante in un posto di controllo in via Beccadelli, ma il conducente anziché fermarsi all’alt ha spinto il piede sull’acceleratore. Ne è nato un inseguimento che si è concluso in piazza Marvelli a Marina centro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’AUTO ERA RUBATA - L’auto sulla quale viaggiavano i due malviventi, un’Audi TT, è stata rubata lo scorso 11 marzo ad un cittadino rumeno, residente a San Marino. Secondo i primi accertamenti, il titolare è stato avvicinato dai due che l’hanno minacciato con un coltello alla gola. Quindi sono fuggiti via bordo della vettura, alla quale successivamente sono state applicate le targhe di una Lancia Y rubate ad un cittadina polacca residente a Rimini.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -