Rimini: auto sbanda in A14 e si squarta contro il guard-rail, muore un peruviano

Rimini: auto sbanda in A14 e si squarta contro il guard-rail, muore un peruviano

Foto di repertorio-217

RIMINI - Ancora sangue sul tratto romagnolo dell'autostrada A14 Bologna-Taranto. E' di un morto ed un ferito in gravi condizioni il bilancio di un tragico schianto avvenuto alle prime luci dell'alba di sabato, intorno alle 5, al chilometro 130 nord tra i caselli di Riccione e Rimini. La vittima è un peruviano di 27 anni, che viaggiava assieme ad un connazionale di 31 a bordo di una "Seat Alhambra". La dinamica del sinistro è al vaglio della Polizia Autostradale.

 

Secondo una prima ricostruzione, il 27enne ha perso improvvisamente controllo del mezzo nel tratto di autostrada ancora a due corsie, scartando verso destra e schiantandosi contro il guard-rail. Nell'impatto la il metallo della barriera di sicurezza ha letteralmente squarciato la vettura, colpendo anche il conducente che è deceduto sul colpo. La vettura ha poi proseguito la corsa nei capi che costeggiano l'autostrada per alcuni metri, prima di fermarsi.

 

Salvo, ma in gravi condizioni, il passeggero: il giovane, nonostante le lesioni e lo spavento dell'impatto, è riuscito a raggiungere un'abitazione in campagna e ad allertare i soccorsi. Sul posto è giunta subito una pattuglia dei Carabinieri, quindi Polizia Autostradale, Vigili del Fuoco ed il personale del ‘118'. Il 31enne è stato quindi caricato in ambulanza e trasportato con il codice di massima gravità all'ospedale "Infermi" di Rimini.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -