Rimini: Best Union Company S.p.A., siglato accordo triennale con Rimini Fiera per 3,3 milioni di euro

Rimini: Best Union Company S.p.A., siglato accordo triennale con Rimini Fiera per 3,3 milioni di euro

RIMINI - Best Union Company S.p.A., uno dei principali operatori mondiali nel settore dei sistemi di biglietteria elettronica e controllo accessi e nell'organizzazione dei servizi di accoglienza e sicurezza negli eventi e Rimini Fiera S,p.A., il cui gruppo per fatturato è il terzo quartiere fieristico italiano, il primo per Mol, hanno annunciato oggi di aver sottoscritto un contratto esclusivo di fornitura per servizi di biglietteria, accoglienza, controllo accessi e sicurezza in tutte le manifestazioni che si svolgono a Rimini Fiera.

 

L'accordo di fornitura esclusiva, di durata triennale (2010-2012) ha un controvalore complessivo pari a 3,3 milioni di euro. In particolare, Best Union Company offrirà in esclusiva a Rimini Fiera l'organizzazione e la gestione in outsourcing dei Servizi Ausiliari inerenti tutte le manifestazioni di Rimini Fiera.

 

Luca Montebugnoli, Presidente di Best Union Company S.p.A., ha così commentato l'accordo odierno: "Proponiamo ai quartieri fieristici un modello di organizzazione in totale outsourcing che si è dimostrato vincente sul mercato, tanto che lo vogliamo portare anche al di fuori del territorio italiano. Lo abbiamo sperimentato collaborando con 24 quartieri fieristici, e da oggi anche Rimini ".

 

Lorenzo Cagnoni, Presidente Rimini Fiera S.p.A.: "Consegniamo i nostri servizi strategici per la soddisfazione dei clienti e dei visitatori ad una società qualificata, esperta e di totale affidabilità. Da tempo ci avvaliamo con soddisfazione di Best Union per la gestione delle biglietterie e con questo accordo estendiamo l'ambito della collaborazione. In un quadro competitivo internazionale come quello nel quale si muove Rimini Fiera, è fondamentale poter garantire standard di alto livello alle nostre prestazioni: in questo, con la sua esperienza in ambito fieristico, Best Union ci offre ampie garanzie". 

 

Best Union Company S.p.A., azienda bolognese costituita nel 1999 e quotata in Borsa nel 2008, è uno dei principali operatori mondiali nel settore della progettazione, produzione, commercializzazione e gestione di sistemi di biglietteria elettronica e controllo accessi e nella gestione ed organizzazione dei servizi di accoglienza e sicurezza negli eventi. Best Union Company è l'unico operatore in grado di offrire in modo integrato gran parte dei sistemi hardware e software e dei servizi necessari allo svolgimento di manifestazioni sportive, fieristiche, di spettacolo in genere e al funzionamento di parchi divertimento.

 

Il fatturato consolidato del Gruppo Rimini Fiera ha sfiorato i 100 milioni di euro (di cui 77 originati dal business fieristico - congressuale), in crescita del 13,6% sul 2006, anno di comparazione utile per la presenza delle stesse manifestazioni. Per quanto riguarda la capogruppo, Rimini Fiera Spa, il fatturato 2008 è stato di 64 milioni di euro (+ 11% sul 2006) con un mol di 19,6 milioni di euro. In totale nel 2008, Rimini Fiera Spa, ha registrato 13.330 espositori (12.032 nel 2006), 1.725.563 visitatori (1.198.756 nel 2006) e  1.270.328 metri quadrati venduti (1.126.164 nel 2006).

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -