Rimini, bivaccano nell'albergo chiuso. Denunciati due giovani

Rimini, bivaccano nell'albergo chiuso. Denunciati due giovani

Rimini, bivaccano nell'albergo chiuso. Denunciati due giovani

RIMINI - Due giovani slovacchi di 26 e 30 anni e due prostitute romene sono stati denunciati a piede libero dagli agenti della Volante della Questura di Rimini nel corso dei controlli effettuati martedì. I primi due sono stati sorpresi mentre bivaccavano in una pensione, ancora chiusa, in via D'Annunzio. A chiedere l'intervento del 113 è stato il proprietario della struttura ricettiva. Dall'identificazione è emerso che i due non avevano ottemperato ad un decreto di allontanamento.

 

Entrambi dovranno rispondere dell'accusa di invasione di terreni-edifici che per inottemperanza all'obbligo di allontanamento. Le due "lucciole" sono state deferite per non aver ottemperato al foglio di via obbligatorio.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -