Rimini: bloccata la banda dell'acetilene, il sindaco si congratula con i Carabinieri

Rimini: bloccata la banda dell'acetilene, il sindaco si congratula con i Carabinieri

Rimini: bloccata la banda dell'acetilene, il sindaco si congratula con i Carabinieri

RIMINI - Il sindaco di Rimini Alberto Ravaioli ha ricevuto questo pomeriggio in residenza municipale il carabiniere scelto Anthony Bruè e il carabiniere Giuseppe Passalacqua, accompagnati dal comandante provinciale dell'Arma, tenente colonnello Roberto Angrisani, e dal comandante della Stazione Carabinieri di Viserba, maresciallo Gaetano Maiorana.

 

Il sindaco ha voluto in questo modo elogiare e ringraziare personalmente i militari e complimentarsi con loro e con il Comando, a nome di tutta la città, per il coraggio dimostrato nel corso dell'azione che, all'inizio di febbraio, aveva portato all'arresto a Rimini della "banda dell'acetilene", specializzata nell'assalto ai bancomat.

 

Nella notte fra il 5 e il 6 febbraio la pattuglia dei carabinieri della Stazione di Viserba aveva intimato l'alt ad un'auto sulla Statale 16 per un normale controllo, ma la vettura si era data alla fuga a tutta velocità. Immediati l'allerta ai colleghi e l'inseguimento sulle strade, conclusosi quando l'auto dei militari si era parata di fronte a quella dei fuggitivi per bloccarne la corsa. Nello scontro che ne era conseguito i carabinieri erano rimasti feriti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -