RIMINI - Bullismo nelle scuole, lanciano zaini contro auto: presi 5 minorenni

RIMINI - Bullismo nelle scuole, lanciano zaini contro auto: presi 5 minorenni

RIMINI - Si divertivano a lanciare i loro zaini carichi di libri dal cavalcavia di bia Euterpe contro gli automobilisti, motociclisti e pedoni. La preside della scuola media inferiore ''Bertola'', la professoressa Giuseppina Martinini, di Rimini ha lanciato l'allarme, chiamando i vigili urbani che hanno subito individuato gli autori dell'ennesimo episodio di bullsmo. Si tratta di un gruppo di cinque minorenni.

La Martinini ha scritto una lettera indirizzata ai genitori, al Comune, ai Quartieri e alle forze dell'ordine. Il documento condanna gli atti vandalici con le testuali parole: ''Recentemente la scuola ha registrato un accentuarsi di atteggiamenti prepotenti da parte di alunni per strada, all’arrivo al mattino e all’uscita dopo le lezioni. Alcuni alunni compiono atti di vandalismo e di violenza, assumono comportamenti che non si possono ascrivere all’esuberanza giovanile, ma possono essere l’anticamera a manifestazioni assai più gravi, tanto da essere perseguibili anche penalmente''.

La preside condanna anche i più ''grandi'' che aggrediscono e minacciano senza ragione, spingono sulla strada chi sta attendendo l’autobus sul marciapiede, offendono i più tranquilli ed educati, sapendo che da loro non riceveranno in risposta minacce di ritorsione o reaizoni violente''.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -