Rimini: caccia, affollato incontro a Novafeltria con l'assessore provinciale Sadegholvaad

Rimini: caccia, affollato incontro a Novafeltria con l'assessore provinciale Sadegholvaad

RIMINI - Nella serata di giovedì 29 ottobre 2009, l'assessore all'Attività Venatoria della Provincia di Rimini, Jamil Sadegholvaad, insieme con i tecnici dell'Ente provinciale, ha partecipato ad una assemblea pubblica presso il Teatro Comunale di Novafeltria avente per oggetto le novità introdotte all'attività venatoria dopo il passaggio dell'Alta Valmarecchia in territorio riminese.

 

Si è trattato del primo incontro tra l'Amministrazione Provinciale e i cacciatori svoltosi nel territorio dei sette comuni recentemente entrati a far parte della provincia di Rimini.

 

Oltre cento i partecipanti all'assemblea pubblica, non solo rappresentanti delle associazioni ma anche singoli cittadini interessati ai nuovi assetti legati al territorio dell'Alta Valmarecchia.

 

L'assessore Sadegholvaad ha ribadito la volontà dell'Amministrazione Provinciale, anche in materia venatoria, di raggiungere la piena integrazione dell'Alta Valmarecchia nel territorio riminese nel pieno rispetto delle peculiarità dei setti comuni.

 

"La speditezza con cui si è giunti all'approvazione del secondo Ambito Territoriale di Caccia (Atc) RN2 - ha ricordato Sadegholvaad - dedicato ai sette comuni dell'Alta Valmarecchia, è segno concreto di come la Provincia riconosca le caratteristiche di questa area e la necessità di creare un ambito esclusivamente a loro destinato. Ci siamo impegnati - ha spiegato Sadegholvaad -, lavorando anche in stretta collaborazione con gli uffici di Pesaro-Urbino, per l'acquisizione della documentazione necessaria, in  modo da accelerare al massimo i tempi burocratici. Ciò affinché il nuovo Atc RN 2 attivo già da febbraio 2010, così da garantire un regolare svolgimento alla stagione venatoria 2010-2011" .

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -