Rimini: Camera di commercio a caccia di affari nel Mediterraneo

Rimini: Camera di commercio a caccia di affari nel Mediterraneo

Rimini: Camera di commercio a caccia di affari nel Mediterraneo

Ben 65 imprese provenienti da tutta Italia, di cui 14 da Rimini, non espositrici (cui si aggiungeranno quelle già espositrici al SIA GUEST) si preparano a vivere un importante fine settimana per sviluppare il proprio business grazie all'iniziativa "Il Sud del Mediterraneo incontra il design ed i prodotti italiani" promossa dalla Camera di Commercio di Rimini, capofila di un progetto che ha coinvolto gli enti camerali di Bologna, Forlì-Cesena, Novara, Piacenza, Pordenone, Ravenna, Reggio-Emilia, Udine, Vercelli, con Unioncamere Nazionale e Rimini Fiera spa.

 

L'iniziativa è dedicata ai settori delle costruzioni (macchinari, materiali e componenti per l'edilizia) e housing residenziale, alberghiero e per comunità (arredamento e complementi, attrezzature e forniture), nell'ambito delle iniziative di sistema nazionali denominate MED IN IYALY,  e si terrà dal 20 al 23 novembre prossimo presso la Fiera di Rimini in concomitanza con il 60° SIA GUEST, Salone Internazionale dell'Accoglienza.

 

Grazie al lavoro di ricerca e di selezione degli operatori interessati, sia italiani che esteri, al match making, all'interno del Padiglione C3 di Rimini Fiera domenica 21 dalle 9.30 alle 17.30 e lunedì 22 novembre dalle 9.30 alle 13 si terranno oltre 1700 business meeting (B2B) fra operatori italiani e quelli provenienti dai Paesi della sponda sud del Mediterraneo - buyer, importatori, titolari di catene alberghiere o di ristorazione, architetti, designer - che avranno, pertanto, la possibilità di avviare trattative commerciali e di partenariato.

 

Le imprese italiane che intendono avviare rapporti commerciali e di partnership con gli operatori economici dei 7 Paesi target (Algeria, Egitto, Giordania, Libia, Marocco, Tunisia,Turchia) potranno poi accompagnati nel loro percorso di internazionalizzazione dalla Camera di Commercio di Rimini, anche successivamente ai B2B, grazie al supporto quotidiano che l'Ente offre nella risoluzione di eventuali quesiti in materia doganale, fiscale, di contrattualistica internazionale.

 

"Con questa iniziativa - sottolinea Manlio Maggioli, Presidente della Camera di Commercio di Rimini - intendiamo promuovere e facilitare rapporti commerciali e di partnership fra le imprese delle 10 province italiane coinvolte e gli operatori economici dei 7 Paesi della sponda sud del Bacino del Mediterraneo, un'area che riveste da molto tempo un ruolo strategico nel panorama internazionale e con particolare riferimento al nostro Paese, dati i rapporti di prossimità grazie alla crescita del settore delle costruzioni e delle infrastrutture, particolarmente legate al settore turistico ricettivo.

 

Dati in sintesi

65 imprese italiane partecipanti, di cui 14 di Rimini (non espositrici al SIA GUEST)

51 operatori stranieri da 7 Paesi: Algeria, Egitto, Giordania, Libia, Marocco, Tunisia,Turchia

Oltre 1700 B2B in programma

 

Programma

 

Sabato 20 Novembre, 2010

Arrivo delle delegazioni

Domenica 21 Novembre, 2010

9.30-13.00 Business Meeting (Padiglione C3)

13.00 14.30 Pausa pranzo

14.40-18.00 Business Meeting (Padiglione C3)

Lunedì 22 Novembre, 2010

09.30-13.00 Business Meeting con gli espositori (Padiglione C3)

13.00-14.30 Pausa pranzo

15.00-18.00 Visita della Fiera SIA GUEST

Martedì 23 Novembre, 2010

Partenza delle delegazioni

 

Il progetto rientra nelle iniziative di sistema "MED IN ITALY", coordinate da Unioncamere - Area Promozione, a valere sulle risorse del Fondo di Perequazione 2007-08.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -