RIMINI - Cameriere va in arresto cardiocircolatorio, salvato da tre clienti infermieri

RIMINI - Cameriere va in arresto cardiocircolatorio, salvato da tre clienti infermieri

RIMINI – Erano circa le 12 del primo maggio quando era impegnato a servire ai tavoli dei clienti dell'hotel Abarth di Rimini quando improvvisamente è stato colto da un arresto cardiocircolatorio. Il cameriere, un 26enne di nazionalità straniera, è stato prontamente soccorso da tre infermieri professionali originari di Taranto che hanno praticato il massaggio cardiaco. In poco più di 3 minuti è intervenuta un'ambulanza del 118.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I medici, tramite l'uso di un defibrillatore, hanno permesso al giovane di riprendere conoscenza. Ora è ricoverato nel Reparto di Cardiologia dell'ospedale Infermi di Rimini, ma le sue condizioni non destano preoccupazioni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -