RIMINI - Capodanno, Melucci: ''Nel 2008 la Rai e Ballandi saranno ancora qui''

RIMINI - Capodanno, Melucci: ''Nel 2008 la Rai e Ballandi saranno ancora qui''

RIMINI - Le durissime critiche piovute dal Salento contro il Capodanno in diretta tv da Rimini, non lasciano indifferente il vice sindaco e assessore al turismo del Comune romagnolo, Maurizio Melucci. Il quale accetta la critica dello sforamento de “L’anno che verrà”, ma non quella sulla scaletta della trasmissione che, spiega Melucci intervenendo ad una radio locale, “è pensato per il pubblico che sta davanti alla televisione a Capodanno”. E ricandida Rimini anche per il 2008.


Del resto i dati sugli ascolti tv e sulle presenze in piazzale Fellini per la notte di San Silvestro, danno ragione agli organizzatori e alla Rai. “Penso proprio che la Rai e Bibi Ballandi a Capodanno 2008 ci saranno ancora. Di fronte a questi numeri (12 milioni di telespettatori, 70% di share) non vedo motivi per cui la Rai dovrebbe cambiare sede”. E Melucci vede Rimini abbinata al Capodanno della Rai esattamente come quello di Salsomaggiore con Miss Italia e quello di Sanremo con il Festival della canzone italiana.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -