Rimini: celiachia, mille persone ne soffrono senza saperlo

Rimini: celiachia, mille persone ne soffrono senza saperlo

Rimini: celiachia, mille persone ne soffrono senza saperlo

La Confartigianato di Rimini, attraverso ‘Donne Impresa' sostiene la diffusione di una sensibilità verso i celiaci e le loro necessità alimentari, con l'obiettivo di dare la più ampia diffusione possibile nella Provincia di Rimini e dintorni sulla conoscenza dell'alimentazione senza glutine, con particolare riferimento ai locali deputati alla somministrazione di alimenti e bevande.

 

Con la legge n.123 del 04 luglio 2005 la celiachia è stata riconosciuta come malattia sociale e quindi è previsto che nelle mense, nelle strutture scolastiche, ospedaliere e comunque pubbliche debbano poter essere somministrati, previa richiesta degli interessati, anche pasti senza glutine.

 

Il sostegno di Confartigianato alla celiachia si concretizza oggi con l'iniziativa Gourmet senza Glutine, ideata da Valeria Piccari (Presidente Confartigianato - Donne Impresa e coordinatrice regionale Confartigianato Pari Opportunità), che prenderà il via domani sera con un calendario di serate organizzate presso il Clarion Hotel - Admiral Palace di Rimini e che prevedono cene a tema dedicate alla celiachia.

 

"Piacere e benessere a tavola coi piatti dello chef Cosimo Di Stasi, riconosciuto maestro della cucina internazionale", sarà il titolo delle serate. Lo chef, che ha guidato la cucina del Grand Hotel di Rimini per quasi trent'anni, già da alcuni anni prepara piatti senza glutine dopo aver seguito corsi di specializzaizone e dal 2002 dirige lo staff di cucina del Clarion Hotel - Admiral Palace di Rimini, celebre quattro stelle nel cuore di Marina Centro.

 

Il calendario delle serate

 

Martedì 17 febbraio ore 20,30: ‘Azzurro come il mare' Delizie del pescato in un mosaico di sapori

Martedì 3 marzo ore 20,30: ‘Ricordanze di Romagna' La tradizione, com'era dov'era

Martedì 17 marzo ore 20,30: ‘Ed è subito carne' Tenero incontro fra le "rosse" e le "bianche"

Martedì 31 marzo ore 20,30: ‘Tesori di campagna' Piaceri e colori secondo stagione

Martedì 14 aprile ore 20,30: ‘Con dolcezza' Gusti senza fine col cibo degli Dei

 

Agli eventi serali parteciperà attivamente Pierantonio Bonvicini, giornalista e critico enogastronomico, in qualità di ideatore ed autore dei testi e di conduttore di tutti gli incontri.

 

A Gourmet senza Glutine verrà presentato il progetto Benvenuta Celiachia, messo a punto da Naturalmente Senza - Gluten Free Store, il primo negozio specializzato della Romagna in alimenti senza glutine, che ha tra gli obiettivi quello di favorire la nascita di ulteriori punti di riferimento per i pasti fuori casa nel territorio turistico della provincia ed oltre.

Gli incontri e le cene ad invito, sono rivolti ad un pubblico selezionato fra gli operatori del settore turistico-ricettivo e sarà prevalentemente rappresentato da gestori e da esercenti di attività abilitate alla somministrazione di alimenti e bevande.

 

Benvenuta Celiachia non è solo il contenitore degli eventi "Gourmet senza Glutine", ma è soprattutto un progetto di sensibilizzazione che assume ulteriore significato considerando la forte vocazione turistica del territorio riminese, frequentata ogni anno da milioni di ospiti. E' quindi importante diffondere una conoscenza specifica fra gli operatori dei pubblici esercizi sull'alimentazione gluten free ed a tal proposito sono state organizzate le serate di presentazione di menu e tecniche di preparazione che si svolgeranno a partire dal 17 febbraio.

 

Oltre a comprendere le serate informative, il progetto s'impegnerà anche nel dare assistenza ed informazione diretta agli operatori, distribuendo prodotti monodose confezionati a prezzi contenuti (bar, bed&breakfast, alberghi, ristoranti) ed a fornire così un primo approccio semplificato e sicuro all'alimentazione senza glutine. Gli operatori del settore avranno la disponibilità di materiale informativo e potranno partecipare ad un breve corso gratuito sull'alimentazione senza glutine, la celiachia ed i problemi connessi alla manipolazione di alimenti senza glutine organizzato in collaborazione con le specialiste del Servizio di Igiene Alimentare e Nutrizione dell'AUSL di Rimini.

 

I prodotti senza glutine monodose saranno messi a disposizione dai maggiori marchi nazionali del settore medical food (Dr. Schaer, Giusto, Pandea, Bi-Aglut, NutriFree) e saranno ben riconoscibili dai marchi che tutelano i prodotti senza glutine: la spiga sbarrata A.I.C. o il bollino verde rilasciato dal registro nazionale degli alimenti senza glutine del Ministero della Salute. Per dare visibilità al servizio offerto, agli aderenti verrà fornita anche una vetrofania ed una locandina da esporre nei propri locali e vetrine. Un sito web sarà dedicato alla promozione nazionale ed internazionale dei locali aderenti, alle novità sui prodotti ed alla diffusione delle informazioni riguardanti l'alimentazione pronta monodose per i pasti fuori casa (www.benvenutaceliachia.it ).

 

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il progetto sarà patrocinato dall'AUSL di Rimini, dalla Regione Emilia-Romagna, dalla Provincia e dal Comune di Rimini ed è in attesa anche di quello del Ministero della Salute. Hanno già aderito al progetto anche l'Associazione Italiana Albergatori e Confcommercio.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -