RIMINI - Centrale del latte, i lavoratori continuano a sperare

RIMINI - Centrale del latte, i lavoratori continuano a sperare

RIMINI - I lavoratori della Centrale del Latte di Rimini chiamano la Granarolo. Il 30 giugno prossimo si compirà il 1° anno di chiusura della Centrale del Latte di Rimini, che ha cessato la produzione proprio il 1° luglio 2006, dopo esattamente 50 anni di attività.

Ma anche durante questi mesi di inattività i lavoratori, che continuano a considerarsi “della Centrale del Latte di Rimini”, si sono continuati a riunire almeno una volta al mese per rimanere aggiornati sulle trattative in atto, sperando nella riapertura.


E in questi mesi la situazione è sicuramente evoluta. Dagli inizi dell’anno scorso, quando si è tanto parlato anche pubblicamente di un “cavaliere bianco” che voleva rilevare la produzione del latte riminese, Sindacati ed Istituzioni hanno continuato a fare da punto di approdo di manifestazioni di interesse. E di queste se ne sono registrate almeno quattro.


“Nell’ultima assemblea dei lavoratori della Centrale del Latte di Rimini – informa Marco Rinaldi della Flai-Cgil di Rimini -, pochi giorni fa, si è ampiamente discusso proprio di come fare sintesi di queste volontà di acquisire la nostra storica centrale. E da questa discussione è scaturito un ordine del giorno, indirizzato al coordinamento delle rappresentanze sindacali Granarolo-Yomo di tutta Italia, e quindi alla Granarolo stessa, con il quale si chiede di fare chiarezza sull’effettiva volontà di Granarolo. Se vuole consentire che Rimini mantenga una propria centrale del latte, che traduca in fatti tutte le promesse fatte in tal senso”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Partirà proprio in questi giorni l’azione congiunta di Sindacato e Provincia di Rimini per ottenere gli ultimi chiarimenti da parte delle proprietà aziendali: Granarolo e Cooperativa Produttori Latte di Rimini.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -