Rimini, chiuso il market dello spaccio. La Squadra Mobile arresta tre persone

Rimini, chiuso il market dello spaccio. La Squadra Mobile arresta tre persone

Rimini, chiuso il market dello spaccio. La Squadra Mobile arresta tre persone

RIMINI - E' di tre arresti il bilancio di un'operazione antidroga svolta dagli agenti della Squadra Mobile di Rimini. Le manette sono scattate per una brasiliana di 23 anni residente a Napoli, L.L.M. le sue iniziali, e per due napoletani, il 31enne G.E. residente a Caloria e il 38enne C.D.B. residente a Rimini. I tre sono stati trovati in possesso di 91,1 grammi di cocaina, 1,2 di hashish, 0,8 di marijuana e 87,5 grammi di mannite per "tagliare" lo stupefacente.

 

Oltre alla droga gli agenti hanno sequestrato anche circa 700 euro, ritenuti provento dell'attività di spaccio. Il terzetto, giunto da pochi giorni a Rimini, aveva costituito una fitta rete di spaccio. Ma gli inquirenti hanno individuato l'automobile utilizzata per gli spostamenti e l'appartamento in cui si trovavano. La droga era in buona parte nascosta nella borsa della 23enne. Lunedì sera il blitz che ha chiuso il market. I due uomini si trovano detenuti nel carcere di Rimini, la giovane - denunciata anche per il reato di clandestinità - a Forlì.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -