Rimini, cinque centauri riminesi conquistano il deserto egiziano del Pharaons Rally

Rimini, cinque centauri riminesi conquistano il deserto egiziano del Pharaons Rally

Rimini, cinque centauri riminesi conquistano il deserto egiziano del Pharaons Rally

RIMINI - Si è conclusa alla grande la spedizione dei 5 centauri Riminesi del Legend Team all'edizione 2010 del PHARAONS INTERNATIONAL CROSS COUNTRY RALLY in Egitto.Questa leggendaria competizione che parte dal Cairo per arrivare ad El Alamein, ha visto i protagonisti i riminesi: Simone Casadei, Marco Celi, Paolo Massari, Oreste Bugli e Andrea Fesani, impegnati in sei tappe per un totale di 2.500 km percorsi nel deserto egiziano. Sei giorni intensi in sella ad una moto.

 

Un'esperienza vissuta tra le insidie delle dune e i difficili e pericolosi tratti rocciosi. Una gara massacrante che ad ogni tappa ha visto ritirarsi piloti eccellenti, infatti dei circa 90 partenti poco più della metà sono riusciti a portarla a termine. Il Pharaons Rally è una gara di abilità e resistenza, una sfida sopratutto con se stessi. Ma la vera rivelazione è stata Simone Casadei, tornato alle competizioni dopo anni di stop, che ha concluso la prova al 33esimo posto assoluto sfiorando addirittura il podio, piazzandosi 4° di categoria a una manciata di minuti dal terzo.

 

 "Sono comunque molto soddisfatto - dichiara Casadei - le insidie del deserto e il caldo asfissiante ci hanno messo a dura prova, ma anche nelle situazioni più difficili, la forza e l'altruismo del gruppo hanno prevalso. Ringrazio tutti i miei compagni d'avventura, è un successo conquistato insieme. " Questi i piazzamenti del gruppo nella classifica generale: Fesani (19esimo), Casadei (33esimo), Massari (34esimo), Bugli (36esimo), Celi (52esimo). Per la cronaca la gara è stata vinta da Marc Coma.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -