Rimini, cittadina russa nei guai per il furto di un foulard

Rimini, cittadina russa nei guai per il furto di un foulard

 

RIMINI - Una cittadina russa è stata denunciata dagli agenti della Volante della Questura di Rimini per furto. L'episodio si è consumato nel tardo pomeriggio di sabato al negozio di abbigliamento "Coin". A dare l'allarme al '113' è stato il personale del punto vendita che ha sorpreso la donna mentre stava cercando di uscire senza pagare un foulard.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -