Rimini, colpo esplosivo alla Banca Popolare di Lodi

Rimini, colpo esplosivo alla Banca Popolare di Lodi

Rimini, colpo esplosivo alla Banca Popolare di Lodi

RIMINI - Assalto esplosivo alla sede della Banca Popolare di Lodi di Rimini, in via Circonvallazione Occidentale. I banditi, nel cuore della notte, con la collaudata tecnica del gas acetilene, hanno fatto saltare in aria il bancomat, creando una sorta di buco tra l'interno e l'esterno dell'istituto di credito. La deflagrazione ha creato danni all'interno dell'ufficio. Il bottino ammonta a 10mila euro. Sul posto sono intervenute le forze dell'ordine per i rilievi del caso.

 

Prima di colpire i banditi hanno spostato verso l'alta la telecamera a circuito chiuso, per evitare di essere riconosciuti nelle riprese. A dare l'allarme, circa dopo un'ora l'assalto, è stato un dipendente della ditta Olmo che si occupa della pulizia della strade. Presumibilmente le guardie giurate non hanno notato il buco creato dall'esplosione perchè coperto da un'auto parcheggiata proprio davanti allo sportello. I danni causati sono ben superiore al bottino intascato dai banditi.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -