Rimini: coltivavano marijuana in casa: arrestate due persone

Rimini: coltivavano marijuana in casa: arrestate due persone

RIMINI - Coltivavano in un'abitazione piantine di marijuana. I Carabinieri del Nucleo Investigativo del reparto operativo di Rimini, in collaborazione con gli agenti del nucleo ambientale della locale polizia municipale, hanno arrestato per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti in concorso un foggiano di 23 anni residente a Delicato (Foggia) ed un brasiliano di 27, domiciliato a Rimini. Sequestrati diversi quantitativi di stupefacenti e denaro.

 

Nei guai sono finiti Cosimo Pennuti e Rogerio Pereira Da Silva. Nel corso di una specifica attività antidroga, svolta nella giornata di giovedì, al termine di un prolungato servizio osservazione, controllo e pedinamento, gli uomini dell'Arma hanno eseguito una perquisizione domiciliare presso l'abitazione degli arrestati in via Marebello, nonchè in un'altra in loro uso, ubicata in via Cufra.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In queste circostanze sono state sequestrate sei piante di marijuana coltivate in un vaso; 17 grammi di semi di marijuana; 25 grammi della medesima sostanza; 3,2 grammi di hashish suddivisi in dosi e 0,8 di cocaina. Inoltre sono stati sequestrati 150 euro, somma ritenuta provento di spaccio e materiale per il confezionamento dello stupefacente.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -