Rimini: Concerto di Pasqua a San Giuliano Martire

Rimini: Concerto di Pasqua a San Giuliano Martire

RIMINI - La Parrocchia di San Giuliano Martire di Rimini, in collaborazione con Rotary Club Rimini Riviera propone lunedì 5 aprile 2010, alle ore 18 (ingresso libero), nella Chiesa di San Giuliano Martire il tradizionale appuntamento con Exsultet: testi e musiche per la Pasqua.

Il programma musicale, composto da brani di Fantini, Frescobaldi, Viviani, Merula, Handel, Bach, Stradella e Clarke, viene eseguito dall'organista Mauro Ferrante e dal trombettista Luigi Faggi Grigioni.

 

Le immagini e i testi sono a cura di Ardea Montebelli.

Mauro Ferrante ha compiuto gli studi musicali presso il Conservatorio di Musica "Arrigo Boito". Si è esibito come solista, in duo con il trombettista Andrea Lucchi e il sassofonista Federico Mondelci, in formazioni da camera ed in collaborazione con l'Orchestra Filarmonica Marchigiana. Insegna composizione presso il Conservatorio di Musica "Gioacchino Rossini" di Pesaro.

 

Luigi Faggi Grigioni dopo aver conseguito la Maturità tecnica agraria presso l'Istituto "G. Vivarelli" di Fabriano (AN), si diploma in tromba nel 1996 sotto la guida del M° Lamberto Spadari, in "Teoria della musica  Sperimentale" nel 1997 con il M° Carmelo Piccolo ed in "Musica Elettronica" nel 2000 con il M° Eugenio Giordani al Conservatorio G. Rossini di Pesaro. La sua attività di musicista è rivolta verso generi diversi e le numerose  collaborazioni (che vanno da Orchestre Sinfoniche e gruppi da camera a jazzisti e musicisti provenienti dal rock) lo hanno portato ad affrontare i più disparati generi musicali. In formazioni cameristiche ha affrontato prevalentemente repertorio del 900 (su tutti P. Hindemith e I. Strawinskij) e musica contemporanea e, grazie alla stabile collaborazione con la Colours Jazz Orchestra, ha tenuto concerti con alcuni tra i migliori jazzisti della scena europea. Sia con la "Tromba Piccola" che con la "Tromba Naturale" si dedica alla musica barocca affrontando il repertorio di tale periodo sia come solista con orchestre da camera che in duo Tromba e Organo.

 

La direzione artistica del concerto è di Gianandrea Polazzi.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -