Rimini: concussione, condannato un generale della Finanza

Rimini: concussione, condannato un generale della Finanza

Rimini: concussione, condannato un generale della Finanza

RIMINI - Sfilza di condanne per il caso 'divise pulite', che ha riguardato la guardia di finanza e carabinieri. Si tratta di un'indagine che ha preso avvio nel 2002, quando si mise alla luce una serie di favori che si scambiavano membri delle Fiamme Gialle e soggetti esterni. Le accuse sono per concussione e favoreggiamento. Tre le condanne comminate dal tribunale, quella più pesante ad un brigadiere della Finanza, che ha preso sei anni di carcere.

 

Si tratta di un troncone residuale di una precedente indagine. Ad un generale, sempre dalla Finanza sono andati 2 anni e 8 mesi di reclusione e sei mesi per un esercente. Altri due imputati sono andati assolti, mentre un sesto ha visto chiudersi la sua posizione processuale per prescrizione. Scontati i ricorsi in appello dei condannati.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -