RIMINI - Confermato il cda di Rimini Fiera spa

RIMINI - Confermato il cda di Rimini Fiera spa

RIMINI - L'assemblea generale di Rimini Fiera si è riunita oggi per approvare il bilancio consuntivo del 2006 e procedere al rinnovo delle cariche del consiglio d'amministrazione di Rimini Fiera SpA.


Ricordiamo che il Gruppo Rimini Fiera ha chiuso l'anno con un fatturato consolidato di 85,6 milioni di euro, di cui 66,6 milioni di euro originati dal business fieristico-congressuale, in crescita del 25,1% sul 2004, anno di comparazione utile per la presenza delle stesse manifestazioni biennali (+16,7% sul 2005).

Il mol 2006 ha toccato quota 23 milioni di euro, segnando un +2,6% sull'eccezionale risultato del 2004 (+32,9% sul 2005).

L'assemblea ha approvato il bilancio e, alla luce degli ottimi esiti, ha assunto la decisione formale di procedere alla distribuzione di un dividendo di 3,6 centesimi per azione.


In merito al rinnovo degli organi statutari, scaduti con l'approvazione del bilancio, l'assemblea ha preso atto che il decreto previsto dalla norma della Finanziaria che doveva essere emanato entro sei mesi dall'approvazione della stessa non ha ancora visto la luce (decreto che dovrebbe comportare numerose novità nella regolazione degli organi di governo delle società partecipate da enti locali, qual è il caso di Rimini Fiera).

Pertanto, sulla base delle indicazioni generali provenienti dall'Anci e sulla scorta dei pareri espressi dai legali di Rimini Fiera, l'assemblea ha, per il momento, proceduto al rinnovo del cda con la riproposizione degli stessi nominativi.


Presidente: Lorenzo Cagnoni

Consiglieri:

(in rappresentanza dei soci pubblici: Comune, Provincia e Camera di Commercio di Rimini):

- Claudio Marches

- Francesco De Musso

- Gian Luigi Piacenti

- Marco Borroni

- Mauro Gardenghi

- Ruggero Gozzi

- Maurizio Renzo Ermeti

- Mirco Pari

- Stefano Venturini

(in rappresentanza dei tre maggiori azionisti privati e categorie economiche):

- Alfredo Cazzola (Promotor)

- Francesco Paesani (Impregilo Edilizia Spa)

- Silvano Piccorossi (Gruppo Seragnoli Spa)

- Salvatore Bugli (Ass.ni di cat. riunite in patto parasociale).


(Ricordiamo che, come da statuto, i due vicepresidenti saranno nominati dal cda di Rimini Fiera che si riunirà nel prossimo mese di luglio).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In delibera l'assemblea generale ha infine espresso la chiara volontà di procedere alle nuove nomine non appena il decreto verrà emanato. Contestualmente verranno anche apportate le relative modifiche allo statuto della società.



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -