Rimini: consegnate al Comune tre bici servo assistite

Rimini: consegnate al Comune tre bici servo assistite

Saranno testate per sei mesi le tre biciclette a pedalata servo assistita prodotte dalla TCMobility di Bolzano, consegnate questa mattina dal concessionario di zona al Comune di Rimini nelle mani del Sindaco Alberto Ravaioli per essere messe a disposizione del personale dell'Assessorato alle Politiche ambientali e dell'Assessorato alla Sicurezza per l'attività d'istituto.

 

Sei mesi durante i quali pregi e difetti delle tre ‘Frisbee' - questo il nome del modello - saranno registrati quotidianamente su un ‘diario di bordo', divenendo al termine del periodo di prova di proprietà dell'ente al prezzo simbolico di 1 euro.

 

Il test servirà anche a valutare la possibilità di un utilizzo delle biciclette servo assistite come Bike sharing (che ha registrato oltre 700 iscritti tra i riminesi) al servizio soprattutto dei parcheggi scambiatori della città più distanti dal centro.

Oltre al Comune di Rimini partecipano al test di prodotto la Società Gas Rimini, l'Istituto tecnico industriale statale di Rimini e i commercianti attraverso Cna.Com, che nell'occasione hanno ritirato il proprio mezzo da sottoporre a prova.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -