Rimini: controlli in un noto locale, le irregolarità costano 10mila euro

Rimini: controlli in un noto locale, le irregolarità costano 10mila euro

RIMINI - Sono costate ben 10mila euro le numerose irregolarità riscontrate dagli agenti della Polizia Municipale, dei carabinieri dell'Ispettorato del Lavoro e del personale dell'Ausl in un noto locale di Marina Centro in occasione di un controllo svolto il 20 novembre scorso. Le forze dell'ordine evidenziarono come l'attività di somministrazione di alimenti e bevande era in realtà aperta ad un pubblico indiscriminato.

 

Sulla pista da ballo erano stati allestiti tavoli con buffet di alimenti esposti senza le necessarie protezioni contro le contaminazioni igienico-sanitarie. Inoltre vennero riscontrate anche violazioni alle documentazioni lavorative dei dipendenti. In più è stata verificata una grave violazione nel lavoro degli addetti alla sicurezza, che prestavano il loro servizio non in regola tanto che l'attività dell'agenzia è stata sospesa sino alla regolarizzazione degli stessi dipendenti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -