RIMINI - Controlli serrati nei cantieri di lavoro, 4 denunce

RIMINI - Controlli serrati nei cantieri di lavoro, 4 denunce

RIMINI – Sono stati complessivamente 43 i cantieri di lavoro, presenti nella Val Marecchia e Val del Conca, controllati dai Carabinieri di Montefeltro in un servizio finalizzato contro il lavoro nero e il rispetto delle leggi in materia infortunistica a cui ha partecipato anche l’ispettorato del lavoro. In totale sono stati denunciati quattro titolari edili.

Nel corso dell’operazione sono stati controllati 211 operai, di cui 88 extracomunitari. Due di questi, sorpresi in due distinti cantieri a Novafeltria e Piandimeleto, sono stati arrestati ed espulsi per aver violato la legge in materia di immigrazione ‘’Bossi – Fini’’. In tal caso sono stati denunciati anche i titolari dell’impresa.

Gli uomini dell’Arma hanno provveduto al sequestro di due cantieri, uno per aver violato le norme di sicurezza ed un altro perché mancava la concessione edilizia. Denunciati i due distinti proprietari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -