Rimini, coppia acquista auto su internet. Ma è una truffa e perde tutti i soldi

Rimini, coppia acquista auto su internet. Ma è una truffa e perde tutti i soldi

Rimini, coppia acquista auto su internet. Ma è una truffa e perde tutti i soldi

RIMINI - Comprano un'auto su internet, ma la berlina non arriva mai a destinazione. Vittime due giovani riminesi di 23 e 24 anni, che non hanno potuto fare che sporgere denuncia alla Polizia Postale. La coppia, genitori di un bambino ed in attesa del secondogenito, in vista dell'allargamento della famiglia aveva deciso di prender un'auto station wagon. Sul web si è presentata un'offerta vantaggiosa: un'Audi da 7.500 euro. Subito il 24enne ha contatto il venditore.

 

Quest'ultimo gli ha spiegato che avrebbe dovuto versare un acconto di 3.500 euro attraverso una carta prepagata di cui ha fornito il codice. I restanti quattromila sarebbe stata ceduta all'atto di consegna della vettura, certificata con il codice di spedizione. Il giovane ha effettuato tutte le procedure richieste, senza però vedersi recapitare l'auto. A quel punto ha provato a mettersi in contatto con il venditore, ma dell'uomo nessuna notizia.

 

Il 24enne, intuendo di esser stato truffato, si è rivolto alla Polizia Postale. I primi accertamenti hanno permesso di scoprire che il sito di vendite online risultava una clonazione di quello originale e che le informazioni contenute era totalmente false.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -