Rimini, copriva la clandestinità con alias. Arrestato giovane ucraino

Rimini, copriva la clandestinità con alias. Arrestato giovane ucraino

RIMINI - Un pregiudicato clandestino di nazionalità ucraina, domiciliato a Rimini, è stato arrestato nel primo pomeriggio di venerdì per una serie di reati dai Carabinieri della Compagnia di Riccione. I successivi accertamenti sul giovane, 26 anni, hanno accertato che lo stesso era già colpito da un decreto di espulsione firmato dal Prefetto di Rimini il 12 settembre 2006 ed accompagnato alla frontiera aeroportuale di Bologna con alias Andre Latyk.

 

L'ucraino aveva fatto rientro nel territorio nazionale senza la prescritta autorizzazione del ministero interno. L'arrestato sarà processato per direttissima sabato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -