Rimini, da Hollywood premio alla carriera per Tonino Guerra

Rimini, da Hollywood premio alla carriera per Tonino Guerra

Rimini, da Hollywood premio alla carriera per Tonino Guerra

RIMINI - Sabato 5 febbraio a Los Angeles la Writers Guild of America West, associazione che rappresenta gli sceneggiatori di televisione e cinema di Hollywood, conferirà il premio "Jean Renoir" per la carriera a Tonino Guerra. La motivazione: "Uno scrittore internazionale che ha migliorato la letteratura delle immagini animate". "Tonino Guerra è uno dei più grandi sceneggiatori dei nostri tempi", ha commentato il membro dell'associazione Howard A. Rodman.

 

Guerra, novantenne, non ritirerà personalmente il riconoscimento ma lo riceverà a domicilio, a Pennabilli in Romagna. Per celebrare questo importante riconoscimento, Raitre ha deciso di mandare in onda nella stessa giornata di sabato 5 febbraio, alle ore 17, il reportage-documentario della durata di 50 minuti a cura di Nevio Casadio dal titolo "Tonino Guerra, l'Ulisse di campagna", coprodotto da Bottega Video di Rimini e Regione Emilia-Romagna.

 

Personalità tra le più significative della cultura contemporanea, soprattutto nel mondo del cinema, in questo documentario Tonino Guerra appare come un artista a tutto tondo, presentando personalmente i suoi lavori di poeta, narratore, scultore e fumettista.

 

In questa lunga ed intensa intervista il Maestro ripercorre le tappe della sua vita: dall'infanzia a Sant'arcangelo di Romagna, agli inizi nel cinema, fino all'incontro con i più grandi registi italiani - De Sica, Monicelli, i fratelli Taviani, Rosi, Fellini - al suo sodalizio con Tarkovskij con cui ha realizzato il film Nostalghia, alla collaborazione con Wenders e Angelopoulos, con il quale nel 1998 ha vinto la Palma d'oro al Festival di Cannes per il film "L'eternità e un giorno".

 

Il film, oltre alle interviste e sequenze realizzate allo scopo, si avvale di contributi originali messi a disposizione da archivi privati e dallo stesso Tonino Guerra. Tonino Guerra ha pubblicato numerosissime opere. Dal 1989 vive a Pennabili e ha caratterizzato il piccolo borgo in provincia di Rimini con moltissime sue opere d'arte, dando vita a numerose installazioni artistiche, giardini-museo e mostre permanenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -