Rimini, da Hollywood premio alla carriera per Tonino Guerra

Rimini, da Hollywood premio alla carriera per Tonino Guerra

Rimini, da Hollywood premio alla carriera per Tonino Guerra

RIMINI - Sabato 5 febbraio a Los Angeles la Writers Guild of America West, associazione che rappresenta gli sceneggiatori di televisione e cinema di Hollywood, conferirà il premio "Jean Renoir" per la carriera a Tonino Guerra. La motivazione: "Uno scrittore internazionale che ha migliorato la letteratura delle immagini animate". "Tonino Guerra è uno dei più grandi sceneggiatori dei nostri tempi", ha commentato il membro dell'associazione Howard A. Rodman.

 

Guerra, novantenne, non ritirerà personalmente il riconoscimento ma lo riceverà a domicilio, a Pennabilli in Romagna. Per celebrare questo importante riconoscimento, Raitre ha deciso di mandare in onda nella stessa giornata di sabato 5 febbraio, alle ore 17, il reportage-documentario della durata di 50 minuti a cura di Nevio Casadio dal titolo "Tonino Guerra, l'Ulisse di campagna", coprodotto da Bottega Video di Rimini e Regione Emilia-Romagna.

 

Personalità tra le più significative della cultura contemporanea, soprattutto nel mondo del cinema, in questo documentario Tonino Guerra appare come un artista a tutto tondo, presentando personalmente i suoi lavori di poeta, narratore, scultore e fumettista.

 

In questa lunga ed intensa intervista il Maestro ripercorre le tappe della sua vita: dall'infanzia a Sant'arcangelo di Romagna, agli inizi nel cinema, fino all'incontro con i più grandi registi italiani - De Sica, Monicelli, i fratelli Taviani, Rosi, Fellini - al suo sodalizio con Tarkovskij con cui ha realizzato il film Nostalghia, alla collaborazione con Wenders e Angelopoulos, con il quale nel 1998 ha vinto la Palma d'oro al Festival di Cannes per il film "L'eternità e un giorno".

 

Il film, oltre alle interviste e sequenze realizzate allo scopo, si avvale di contributi originali messi a disposizione da archivi privati e dallo stesso Tonino Guerra. Tonino Guerra ha pubblicato numerosissime opere. Dal 1989 vive a Pennabili e ha caratterizzato il piccolo borgo in provincia di Rimini con moltissime sue opere d'arte, dando vita a numerose installazioni artistiche, giardini-museo e mostre permanenti.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -