RIMINI - Dà in escadescenze durante controllo carabinieri, marocchino in manette

RIMINI - Dà in escadescenze durante controllo carabinieri, marocchino in manette


RIMINI – Era stato fermato dai carabinieri nel Nor durante un normale controllo notturno, ma ha dato in escandescenze, aggredendo i militari e finendo per spaccare i tergicristalli dell’auto dei militari. Youssef Beldi, 33 anni, è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato di autovettura destinata a pubblico servizio.

L’uomo, di origini marocchine, era stato notato verso le cinque di giovedì mattina in una via del centro. Da lì era scattato il controllo degli uomini del Nucleo Radiomobile, che, però, ha mandato su tutte le furie il migrante.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -